Ecco perchè con le affiliazioni non guadagni nulla

Scegliere di lavorare nelle AFFILIAZIONI può rivelarsi una buona mossa, soprattutto se non si ha un prodotto da vendere proprio, ma ecco lo scenario a cui vai incontro.
Per la stragrande maggioranza degli affiliati i guadagni sono praticamente nulli, e solo una piccola parte riesce a far oltre 1000 euro al mese. Perché?

Perché anche in questo caso siamo di fronte ad un errore di strategia, che come al solito porta a non guadagnare neppure un centesimo.
Infatti in genere siamo di fronte ad errori quasi grossolani, dovuti al fatto di non aver analizzato bene il prodotto da vendere oppure non aver fatto la giusta analisi del mercato di riferimento. E questo si traduce in incassi pari a 0 !

Due sono gli strumenti da utilizzare,ma fondamentali per ottenere dei risultati reali:

Validità del prodotto + prevendita.

Vediamo nel dettaglio. Se decidi di prendere in consegna un prodotto come Affiliato, per prima cosa meglio acquistarlo oppure valutare le potenzialità del prodotto stesso. Se tu consideri non valido il prodotto, allora non sarà valido neppure per il potenziale cliente e in questo caso cerca qualcosa che sia valido prima cosa per te.

Superata la prima fase della scelta, l’errore della maggior parte dei marketer è quello di prendere il prodotto e cominciare una campagna PPC, tentando così una vendita di fortuna.

Sebbene internet sia ancora giovane qui in Italia, pensa sempre che il navigante è continuamente e da decenni bombardato dalla pubblicità del mondo Offline, perciò è comunque poco fiducioso di una pubblicità che ti rimanda in una pagina di vendita, la quale è nata per vendere e quindi poco affidabile.

Meglio condurre una campagna diversa, ad esempio mettere su una pagina di raccolta email e successivamente proporre il prodotto in Affiliazione. In questo modo il potenziale cliente avrà più fiducia e sarà più disposto a comprare.

A questo punto, sicuramente avrai più chiaro come operare senza incorrere nei soliti errori dei più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.